La Cucina

 

Scegliamo solo pesce pescato,
carni di animali allevati al pascolo, formaggi a latte crudo.
Le nostre verdure provengono da presìdi Slow Food, gli oli extravergini dalle migliori aziende italiane.
Le farine del mulino biologico Sobrino
e il lievito di pasta madre sono
l’anima del pane che prepariamo con le nostre mani.
In quanto ai vini, sono tutti selezionati e degustati
per voi da Maida, Nostra Signora dei Navigli.
Date uno sguardo dentro la nostra cucina affacciata
sul Naviglio, ci vedrete al lavoro. Perché qui,
tra forni e piani di cottura, ogni giorno amore e sapore
prendono la forma dei piatti che vi serviamo.

 
 
 


 

L’odierna cucina del Ponte è la naturale evoluzione di una storia semplice e al contempo innovativa, costellata di sfide affrontate e col tempo premiate, tra cui spicca anche l’ultima rinnovata attenzione alla materia prima e alla qualità, alla composizione del piatto e all’aspetto ludico che regala un viaggio tra i sapori, profumi, sguardi ed emozioni, in un susseguirsi unico e inimitabile.